**Coronavirus: la denuncia di Stephen King, ‘sono over 65 ma ancora aspetto vaccino’**

10

Roma, 27 gen. (Adnkronos) – “Anche se gli over 65 stanno presumibilmente ricevendo il vaccino, io e mia moglie stiamo ancora aspettando. Probabilmente siamo nella lista dei cattivi di Charlie Manx. (Inutile dire che non siamo i soli)”. E’ l’inaspettato post del grande scrittore Stephen King, che su Twitter polemizza così sulla lentezza nella distribuzione dei vaccini negli Stati Uniti. Lo scrittore americano fa riferimento a Charlie Manx, un personaggio della serie horror ‘NOS4A2’ protagonista del romanzo del figlio Joe Hill e della serie omonima di grande successo prodotta dallo stesso Stephen King.