**Coronavirus: Meloni, ‘troppe cose non tornano, qualcuno dovrà risponderne’**

52

Roma, 21 giu. (Adnkronos) – Sull’emergenza Covid-19 “troppe cose non tornano, ci sono state omissioni e responsabilità che vanno individuate. Chi si assume la responsabilità degli asintomatici che venivano definiti non contagiosi quando lo erano? Chi si assume la responsabilità di aver sostenuto che il virus non rimaneva sugli oggetti? E chi assume nel governo la responsabilità di aver votato l’emergenza sanitaria il 31 gennaio e non aver fatto nulla fino a fine febbraio? Qualcuno dovrà risponderne… Non lo abbiamo fatto durante l’emergenza, ma arriverà il momento in cui qualcuno dovrà risponderne”. Così Giorgia Meloni, leader di Fdi, ospite di Non è la D’Urso su Canale 5.