Coronavirus, Napoli: da domani attivo il conto comunale di solidarietà

254
in foto Luigi de Magistris

Sarà istituito formalmente domani il Fondo comunale di solidarietà a Napoli. La misura era stata approvata nella scorsa seduta dalla Giunta comunale guidata dal sindaco Luigi de Magistris. Il fondo consisterà in un conto corrente bancario nel quale confluiranno risorse pubbliche e private con le quali, attraverso la consegna di una “carta della solidarietà”, le persone censite che versano in condizioni di bisogno potranno fare acquisti, per loro gratuitamente, di generi di prima necessità.