Coronavirus, Napoli: sette Rotary Club donano alimenti alla mensa della chiesa del Carmine

114
In foto Roberto De Laurentiis

Sette Rotary Club di Napoli, coordinati dal presidente del Rotary Club Chiaia, Roberto de Laurentis, hanno acquistato diversi quintali di derrate alimentari di cui una prima trance e’ stata consegnata oggi alla mensa della chiesa del Carmine dove opera l’associazione Padre Elia Alleva O. Carm. L’iniziativa vede il coinvolgimento del Rotary Club Chiaia e dei RC Napoli, Napoli Sud Ovest, Napoli Nord Est, Napoli Est e Napoli Castel Sant’Elmo che hanno cosi’ risposto alla richiesta d’aiuto di padre Francesco Sorrentino, responsabile della mensa gestita dall’associazione. Una struttura che, in questo periodo d’emergenza, distribuisce pasti a circa 700 bisognosi al giorno invece dei 150 che serviva prima dello scoppio dell’emergenza sociale dovuta all’emergenza da coronavirus. Per la riuscita dell’iniziativa e’ stato importante anche – si sottolinea – anche l’aiuto di Antonino Moccia, Presidente RC Capri. Alla consegna dei pacchi alla chiesa del Carmine erano presenti de Laurentis e padre Francesco.