Coronavirus: Orlando, ‘inaccettabile accostare politica a virus, antipolitica troppo avanti’

17

Roma, 1 giu. (Adnkronos) – “Ma davvero è accettabile che la politica (tutta) sia accostata a un virus da un rappresentante economico? Non credo ci sia altro Paese in Europa (compresi i Paesi che hanno reagito assai peggio dell’Italia al Covid) nel quale un parallelo così rozzo e generico sarebbe accettato”. Lo scrive su Facebook il vicesegretario del Pd, Andrea Orlando.