Coronavirus, polemica sull’uso dei fondi Ue. Caldoro: Risolvere problemi invece di litigare

92
in foto Stefano Caldoro

“Bisogna risolvere i problemi delle famiglie e delle imprese, non litigare”. Così Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Consiglio regionale della Campania interviene nella polemica fra l’Esecutivo nazionale e la Regione Campania sull’uso delle risorse e la riprogrammazione dei fondi europei. “Il presidente De Luca ed il Governo, con il Ministro Provenzano, litigano. Il primo – ricorda Caldoro – dice ‘il governo non mette i timbri’ ed il Ministro in maniera precisa risponde ‘La Regione non fa nulla’. A pagare le conseguenze sono i cittadini, le imprese, le famiglie, si parla infatti di soldi, di liquidità per chi è in difficoltà”. Per Caldoro la ricetta, per recuperare i ritardi, è chiara: “Bisogna dare soldi diretti ad imprese e famiglie e ridurre le tasse regionali”.