Coronavirus, record per le campagne crowdfunding: DeRev mette a disposizione la propria piattaforma

171
in foto Roberto Esposito

Le campagne di raccolta fondi destinate alle iniziative per contrastare l’emergenza Covid-19 saranno gratuite. DeRev, società specializzata in strategie di comunicazione digitale e gestione della crisi sul web e sui social media, nonché leader nel crowdfunding in Italia, ha deciso di mettere a disposizione gratuitamente la propria piattaforma di raccolta fondi www.derev.com e offrire così un contributo a tutti gli enti, associazioni, aziende e privati cittadini che in questi giorni stanno promuovendo iniziative di raccolta fondi per contribuire alla gestione della complessa situazione sociale e sanitaria che sta attraversando il Paese.

Con circa 700 campagne di raccolta fondi lanciate nell’ultimo mese, il crowdfunding si sta infatti confermando come uno dei più efficaci strumenti per consentire ai cittadini di offrire il proprio contributo attivo, immediato e trasparente alle realtà impegnate nella lotta contro il Coronavirus. Per questo motivo, a maggior ragione in queste situazioni, le piattaforme di crowdfunding svolgono un ruolo tanto delicato quanto essenziale nel garantire la sicurezza dei propri utenti e la trasparenza nella gestione dei fondi raccolti dalle singole campagne.

“In risposta alle tante richieste che stiamo ricevendo dagli utenti – afferma Roberto Esposito, amministratore delegato di DeRev – annunciamo che per tutte le campagne di raccolta fondi che puntano a sostenere e finanziare ospedali, reparti di terapia intensiva, Protezione Civile e altre strutture sanitarie impegnate a fronteggiare l’emergenza rinunceremo alla nostra quota di guadagno, limitando le commissioni trattenute esclusivamente ai costi di gestione”.

Per questo tipo di campagne, selezionando la modalità “Keep it All” in fase di creazione sul sito www.derev.com, verrà infatti trattenuta esclusivamente una commissione pari al 3% per i costi di gestione, anziché il 9% generalmente previsto, oltre all’1,5% per la gestione delle transazioni bancarie e delle carte di credito.

DeRev ha sviluppato una delle prime piattaforme italiane di crowdfunding e oggi è leader nelle iniziative di raccolta fondi per progetti civici, culturali e sociali, tanto da essere insignita della qualifica di Digital Democracy Leaders dal Parlamento Europeo in collaborazione con Microsoft. DeRev è stata certificata da Altroconsumo come prima piattaforma in Italia per qualità e trasparenza del servizio.

DeRev ha inoltre deciso di mettere a disposizione, a titolo completamente gratuito, il proprio team di esperti in comunicazione strategica e crisis management per affiancare tutte le istituzioni nazionali e regionali, i Comuni, le strutture sanitarie e gli esponenti politici che in questi giorni hanno il compito di informare, sensibilizzare e assistere i cittadini nel modo più corretto ed efficace possibile. Per contattare DeRev basta inviare una mail a contact@derev.com.