Coronavirus: Renzi, ‘non si può tenere Paese ai domiciliari, lo dirò a Conte’

17

Roma, 27 apr. (Adnkronos) – “Non è immaginabile continuare a tenere il paese agli arresti domiciliari”. Così il leader di Iv Matteo REnzi, intervenendo a Tgcom e non nascondendo affatto il malcontento per il Dpcm firmato ieri dal premier. Un provvedimento rispetto al quale l’ex presidente del Consiglio ha preso le distanze in maniera netta.