Coronavirus: Sicilia, Pd ‘intensificare screening per evitare focolai in scuole infanzia’

16

Palermo, 20 gen. (Adnkronos) – “Il tasso di trasmissione del virus all’interno delle scuole dell’infanzia può essere contenuto, nonostante la difficoltà di mantenere il distanziamento per i bambini, con opportune misure di contenimento quali screening e uso rigoroso dei dispositivi di protezione individuale. A tal proposito abbiamo sollecitato una riunione della Quinta commissione Ars per discutere delle criticità connesse al recente riavvio dell’attività nelle scuole dell’infanzia”. Così il capogruppo del Pd all’Ars Giuseppe Lupo e il deputato dem Nello Dipasquale al termine della riunione di commissione a cui hanno partecipato anche l’assessore regionale all’Istruzione Roberto Lagalla e i sindacati.  “Abbiamo sottolineato la necessità di fornire mascherine del tipo FFP2 a docenti e personale di assistenza oltre alla esigenza di programmare le vaccinazioni per il personale scolastico delle scuole dell’infanzia e per i docenti di sostegno nel più beve arco di tempo possibile – aggiungono – Intanto è urgente predisporre screening e tamponi all’interno delle scuole, attraverso le Usca scolastiche, per prevenire l’insorgere di focolai”.