Coronavirus: Spata (medici Lombardia), vaccini lenti? Non solo ferie, manca personale’/Adnkronos (3)

18

(Adnkronos) – Quando arriverà il momento di vaccinare la popolazione, “mi auguro poi che vengano coinvolti i medici di base. Quando arriveranno vaccini che richiedono una catena del freddo meno rigorosa, noi siamo disponibili”, aggiunge Spata, che è un medico di famiglia. Questo è l’unico modo, secondo Spata, “per poter dare una vera accelerata alla campagna, che dovrà nei prossimi mesi convincere sempre più scettici e dubbiosi”. L’obbligatorietà? “Sono contrario, ma certo se il Covid19 dovesse continuare a essere un problema di salute pubblica è inevitabile, il Governo dovrà imporlo”.