Coronavirus: un’azienda cinese dona 25 mila mascherine all’Asl Na2

62

Venticinquemila mascherine FFp2 per la sicurezza degli operatori, per un valore di 150 mila euro. È questo il dono che la Asl Napoli 2 Nord ha ricevuto dalla Aukey Tecnology, un’azienda con base a Shenzen, in Cina, a seguito di un contatto avviato tra il Dipartimento farmaceutico dell’Azienda sanitaria, diretto da Mariano Fusco e Alessandro Cormio, direttore creativo del reparto del Marketing di Prodotto della multinazionale cinese. Dall’inizio dell’emergenza, ha fatto sapere Antonio D’Amore, direttore generale della Asl Napoli 2 nord, “per il solo servizio 118 dal 6 marzo ad oggi abbiamo consegnato 1752 mascherine Ffp2, 1320 calzari, 1250 tute integrali di contenimento di terza categoria e 95 visori”. “Stiamo lavorando molto per aumentare i canali di approvvigionamento dei materiali – ha concluso – Dall’inizio dell’emergenza, stiamo riuscendo progressivamente a garantire a ospedali e territorio ciò che serviva, nonostante la dimensione enorme delle richieste”.