Coronavirus: Zangrillo, ‘per Lombardia crisi più grave dal 1929’

54

Milano, 20 giu. (Adnkronos) – “Quella che la regione Lombardia ha dovuto affrontare è la più grave ed insidiosa crisi dal 1929. Gli errori possono esserci stati da parte di tutti. La rabbia e l’angoscia di chi ha perduto le persone più care è più che comprensibile. Tutto deve essere analizzato scrupolosamente con l’obiettivo di non farsi trovare impreparati in futuro”. Lo afferma Alberto Zangrillo, primario dell’ospedale San Raffaele di Milano, in un’intervista a Il Giornale.