Cosme, alleanze strategiche tra le Pmi: avviso da 5 milioni di euro

201

Il programma Cosme per la competitività delle imprese ha aperto il nuovo bando “Alleanze strategiche per l’adozione di tecnologie avanzate da parte delle Pmi per la ripresa economica”.

Il bando risponde al terzo obiettivo generale del programma, ovvero quello relativo al miglioramento delle condizioni quadro per la competitività.

L’obiettivo specifico di questo invito a presentare proposte è il lancio di due progetti pilota focalizzati sulla costruzione di alleanze tra piccole e medie imprese (PMI) tradizionali e PMI tecnologicamente avanzate attraverso organizzazioni di cluster industriali, al fine di promuovere la collaborazione tra PMI e l’adozione di tecnologie all’interno di specifici ecosistemi industriali.

I cluster industriali partecipanti creeranno alleanze tra PMI tradizionali con esigenze simili in termini di adozione di tecnologie e sosterranno il collegamento tra esse e le PMI tecnologicamente avanzate in grado di fornire soluzioni adatte.

Possono partecipare al bando partenariati di enti rappresentanti del mondo dell’industria, della ricerca e della fornitura di tecnologie, ad esempio Organizzazioni di cluster, Centri tecnologici e Pmi con sede in almeno 3 diversi Stati membri dell’UE.

Il bando dispone di una dotazione complessiva di 5 milioni di euro che verrà distribuita tra 2 proposte, ciascuna con un contributo UE che coprirà al massimo il 90% dei costi totali, per un ammontare compreso tra 2 e 3 milioni di euro.

La scadenza per inviare le candidature è il 2 febbraio 2021.