Costa, partita da Savona la prima crociera italiana del 2021

89
(foto da Imagoeconomica)

E’ salpata questa mattina dal porto di Savona la prima crociera italiana di Costa del 2021. Si tratta della nave Costa Smeralda, ammiraglia della compagnia italiana, la cui partenza segna il via della stagione estiva, che vedra’ un totale di quattro navi Costa in crociera nel Mediterraneo. L’itinerario e’ tutto italiano: dopo Savona, Costa Smeralda fara’ tappa a Civitavecchia/Roma, Napoli, Messina, Cagliari e La Spezia. L’occasione della ripartenza di Costa Smeralda e’ stata festeggiata questa mattina al terminal Palacrociere, alla presenza del direttore generale di Costa Crociere, Mario Zanetti, insieme alle autorita’ locali: il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio, il presidente dell’Autorita’ di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale, Paolo Emilio Signorini e il comandante della Capitaneria di Porto di Savona, capitano di vascello Francesco Cimmino. “Nel giorno della Festa dei Lavoratori la nostra compagnia riparte, celebrando il lavoro che riprende, per noi e per tutto l’indotto”, ha dichiarato Mario Zanetti, direttore generale di Costa Crociere, sottolineando l’importanza del settore delle crociere e del turismo per la ripresa dell’economia italiana. Tutti i passeggeri, prima dell’imbarco, sono stati sottoposti a un tampone per escludere la positivita’ a Sars-Cov-2 e ripeteranno il test a meta’ crociera. Screening costanti sono previsti anche per l’equipaggio, oltre ad altre misure sanitarie e di sicurezza previste dal Costa Safety Protocol. “La ripartenza di Costa Crociere in occasione della Festa dei Lavoratori assume una forte valenza simbolica e deve essere di buon auspicio per la ripresa di un importante comparto economico qual e’ quello del turismo”, ha dichiarato Ilaria Caprioglio, sindaco di Savona.