Costa: “Stiamo scrivendo norma per sbloccare l’End of waste”

7

Rimini, 6 nov. – (AdnKronos) – “Il governo italiano ci tiene all’economia circolare, lo considera un elemento fondamentale. Per fare un esempio concreto, stiamo scrivendo letteralmente l’end of waste, ossia la fine rifiuti che vuol dire dare l’opportunità a ciò che noi consideriamo in modo improprio rifiuti di diventare materi prime per una nuova attività imprenditoriale”. Lo afferma il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa in occasione degli Stati generali della Green Economy che si svolgono all’interno di Ecomondo, la Fiera internazionale delle tecnologie green e dell’economia circolare (in programma a Rimini dal 6 al 9 novembre).

“Noi non partiamo dell’anno zero perché abbiamo la tecnologia, la capacità e l’inventiva per farlo. Adesso questi atti sono sul mio tavolo e li sto costruendo proprio in questi giorni. Non appena la finanziaria decolla metteremo mano come priorità a questi tipi di atti giuridico amministrativi” conclude Costa.