Costruzione di gasdotti in Bulgaria
Cercansi consulenti in gare e appalti

20

Un budget di circa 200 mila euro per un contratto della durata di 24 mesi: nell’ambito di un progetto per il settore energetico finanziato dalla Banca europea per la ricostruzione e Un budget di circa 200 mila euro per un contratto della durata di 24 mesi: nell’ambito di un progetto per il settore energetico finanziato dalla Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (in sigla Bers), si ricercano consulenti per il supporto nella gestione di appalti e procedure di gara in Bulgaria. Il progetto Bulgartransgaz Ead, operatore incaricato del trasporto e dello stoccaggio di gas naturale in Bulgaria, ha ricevuto una sovvenzione dal Fondo internazionale di sostegno alla disattivazione di Kozloduy (Kidsf) della Bers. Scopo del finanziamento è realizzare un progetto destinato alla costruzione di gasdotti per il trasporto ad alta pressione con stazioni di regolazione del gas automatizzate e per il collegamento dei Comuni Panagyurishte, Pirdop, Svishtov, Razlog e Bansko alla rete nazionale. Allo scopo di garantire un’implementazione e un coordinamento efficaci delle attività, la Bulgartransgaz Ead ha istituito un’unità di gestione del progetto (Project Management Unit, Pmu). Il bando In tale contesto, la Bulgartransgaz Ead invita i consulenti a manifestare il proprio interesse a supportare l’unità di gestione del progetto al fine di garantire prestazioni tempestive e gli standard di qualità richiesti. I consulenti dovranno sostenere la Project Managment Unit nella gestione delle gare d’appalto e dei contratti necessari alle attività di progettazione, fornitura e realizzazione dei gasdotti di trasmissione ad alta pressione nei cinque Comuni bulgari. Oltre a supportare l’unità di gestione nella messa a punto dei documenti e nell’attuazione delle procedure di gara, i consulenti dovranno partecipare alle riunioni pre-gara; sostenere la Pmu nel preparare le risposte alle richieste di chiarimenti; partecipare all’apertura e alla valutazione delle offerte; stilare le relazioni di valutazione delle offerte; supportare la Pmu nel preparare le risposte alle domande e alle eventuali lamentele nei confronti della Bulgartransgaz Ead per quanto riguarda la procedure di gara; assistere l’unità di gestione durante i negoziati per i contratti di consulenza, durante l’aggiudicazione della gara e l’emissione delle lettere di accettazione degli aggiudicatari. Chi può partecipare La partecipazione è aperta ai consulenti provenienti dagli Stati membri Ue, dalla Svizzera e dai Paesi in cui la Bers opera. Il consulente dovrà dimostrare di avere maturato esperienza, negli ultimi 7 anni, in specifiche aree: appalti, compresa la preparazione di documenti di gara e la partecipazione al processo di valutazione delle offerte ai sensi delle procedure previste dalla Bers o da altri istituti finanziari internazionali (Ifi) per l’attuazione di almeno due progetti, di cui almeno uno nel settore energetico; gestione delle attività di attuazione di un contratto finanziato dalla Bers o da altri istituti. Sarà considerato un valore aggiunto un’esperienza pregressa in Bulgaria o nel settore del gas. Scadenza I soggetti interessati a partecipare al bando possono presentare la manifestazione di interesse al competente ufficio della Bulgartransgaz Ead fino al prossimo 13 maggio. L’incarico avrà inizio nel secondo trimestre del 2015 e la durata del contratto di consulenza sarà di circa 24 mesi in tutto. Il budget massimo messo a disposizione per l’incarico è fissato in 200mila euro.


Budget 200 mila euro Durata del contratto 24 mesi Avvio dell’incarico Entro il secondo trimestre del 2015 Chi può partecipare Consulenti provenienti dagli Stati membri Ue, dalla Svizzera e dai Paesi in cui la Bers opera Requisiti Esperienza di almeno 7 anni nelle aree appalti (con particolare riferimento al settore energetico) e gestione delle attività di attuazione di un contratto finanziato dalla Bers o da altri istituti Scadenza 13 maggio 2015