Costruzioni, riparte la Consulta (guidata da Alessandro Castagnaro). Alle istituzioni: Insieme per la ripresa

53

“Il comparto delle costruzioni, pur continuando a svolgere un ruolo trainante per il sistema produttivo metropolitano di Napoli, potrebbe attivare ulteriori, rilevanti investimenti pubblici utili allo sviluppo economico e sociale con un impegno adeguato nella fase di programmazione degli interventi, della loro progettazione e con una più efficace capacità di spesa pubblica e di attivazione delle risorse private”. Con questo primario obiettivo si sono riuniti presso l’Associazione dei costruttori edili di Napoli i rappresentanti delle 25 sigle – organizzazioni imprenditoriali, professionali, sindacali e della proprietà edilizia di Napoli – che costituiscono l’intero comparto edile e sono già costituite nella Consulta delle Costruzioni.
Guidata da Alessandro Castagnaro, professore di Storia dell’architettura all’alla Federico II e presidente dell’Aniai Campania, la Consulta delle Costruzioni – pur nel rispetto dell’autonoma iniziativa delle singole organizzazioni che la compongono – riprende le attività e dal 2019 promuoverà occasioni di confronto per delineare azioni comuni e sollecitare la soluzione delle problematiche attinenti al comparto e la più vasta promozione del suo sviluppo.
Le sigle dell’edilizia intendono, quindi, organizzare occasioni d’incontro strutturate per un’analisi dei temi di interesse generale con l’obiettivo di concordare posizioni e iniziative congiunte da prospettare alle Amministrazioni competenti e all’opinione pubblica, anche con l’organizzazione di convegni e dibattiti.
Compongono la Consulta: Acen, Aniai Campania, Aniem Napoli, Associazione Compagnia delle Opere Campania, Confedilizia Napoli, Casartigiani Napoli, Claii Napoli, Cna Napoli, Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Napoli, Confapi Napoli, Confartigianato Napoli, Confcooperative Campania, Confcooperative Habitat Campania, Confedertecnica Campania, Feneal UIL Napoli, FIAIP Napoli, Filca CISL Napoli, Fillea CGIL Napoli, Inarch Campania, Legacoop Campania, Ordine degli Architetti, Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori di Napoli e Provincia, Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli, Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Napoli, Unione Industriali Napoli e Uppi Napoli.