**Covid: 6 dosi a studentessa, Codacons denuncia ospedale per possibili lesioni gravi**

38

Roma, 10 mag. (Adnkronos) – Sul caso delle 6 dosi di vaccino Pfizer iniettate per errore ad una ragazza di 23 anni interviene il Codacons, che depositerà domani una formale denuncia alla Procura della Repubblica di Massa per la possibile fattispecie di lesioni gravi. “Si tratta di un episodio grave sul quale la magistratura deve fare chiarezza -spiega l’associazione- E’ semplicemente assurdo che in un ospedale, luogo dove si garantisce la salute dei cittadini, si verifichi un simile errore, e la somministrazione di 6 fiale di vaccino potrebbe avere effetti per la salute della ragazza, con reazioni che potrebbero manifestarsi nei prossimi giorni”.