Covid, a Napoli sono circa 50 mila gli ultracinquantenni non vaccinati. Appello dell’Asl: Correte rischi gravi

60
In foto Ciro Verdoliva, direttore dell'Asl Napoli 1

“Tanti over 50 non hanno ancora aderito alla campagna vaccinale. Il mio appello è rivolto a loro: venite nei nostri centri e rivolgetevi con fiducia ai medici, la vaccinazione anti Covid è sicura e protegge dal rischio di sviluppare una forma grave della malattia”. Così Ciro Verdoliva, direttore generale dell’Asl Napoli 1 Centro, rivolgendosi “a quella fetta di napoletani che ancora oggi, nonostante le indicazioni normative, continuano a rifiutare il vaccino, mettendo a rischio la propria salute e quella altrui”. Sono circa 50mila, fa sapere la Asl, i cittadini vaccinabili che non risultano vaccinati in questa fascia, secondo i dati della piattaforma regionale Sinfonia. “La speranza – si legge in una nota – è di poter recuperare adesioni proprio a partire da questi primi giorni di febbraio”.