Covid, a Torre Annunziata strade e parchi chiusi

18
In foto Vincenzo Ascione

I casi di contagio da Covid-19 sono in aumento: il sindaco di Torre Annunziata, Vincenzo Ascione, dopo le scuole chiude anche alcune strade e luoghi potenzialmente a rischio assembramento fino al 31 gennaio.E’ il senso dell’ordinanza con la quale il primo cittadino ha inteso adottare ulteriori misure di gestione e contenimento dell’epidemia. In particolare l’ordinanza firmata da Ascione stabilisce “da sabato 23 a domenica 31 gennaio, dalle ore 11 alle ore 22, la chiusura al pubblico di via Alfani, dall’intersezione con Rampa Nunziante fino a quella con corso Umberto I; di viale Marconi e viale Colombo, nel tratto di strada compreso tra largo Manzo e lo spazio antistante l’ex stabilimento balneare Santa Lucia”. E’ fatta salva la possibilita’ di attraversamento di queste strade per l’accesso ad esercizi commerciali ed abitazioni private. Vigera’, invece, il divieto assoluto di stazionamento. Inoltre, sempre fino a domenica 31 gennaio “e’ stata disposta, dalle ore 5 alle ore 22, la chiusura al pubblico di Villa del Parnaso e della villa comunale”.