Covid: Bassetti, ‘Zangrillo ha ragione, protocolli non possono essere uguali per tutti’

26

Roma, 14 mar. (Adnkronos) – “Mi appello ai miei colleghi a fare i medici: usare le mani e visitare i pazienti. La prescrizione al telefono è sempre sbagliata. Ogni malato è diverso dall’altro e ha bisogno di una cura. Zangrillo ha ragione, i protocolli non possono essere uguali per tutti”. Lo ha detto l’infettivologo Matteo Bassetti, a Domenica In, commentando quanto affermato in un tweet da Alberto Zangrillo, direttore della terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele di Milano, secondo cui “la maggioranza degli accessi covid 19 in Pronto Soccorso sono causati da terapie domiciliari assenti o sbagliate”.