Covid: Bracesco (Gruppo Cimbali), ‘il colpo è stato duro, limitato danni con diversificazione’ (2)

10

(Adnkronos) – Discorso diverso in Italia e in Europa: “Qui – afferma Bracesco – c’è stato un grosso colpo e ancora si attende un segnale di ripartenza solida. L’Italia, con Francia, Gb e Spagna è stata tra i mercati più duramente colpiti dalla crisi. E’ riuscito a limitare i danni chi ha diversificato il portafoglio di business su diversi segmenti di mercato rispetto al mercato tradizionale di bar e ristoranti, come ad esempio le stazioni di servizio, dove ci sono macchine superautomatiche che distribuiscono caffè, e che sono restate aperte”.