**Covid: Codacons, depositato ricorso a Tar contro chiusura locali senza spazi all’aperto** (2)

15

(Adnkronos) – Altro punto “controverso e privo di istruttoria riguarda il caso in cui si presentino avverse condizioni meteorologiche, come pioggia, vento, ecc. che potrebbero impedire di continuare il servizio all’esterno, come di fatto accaduto nei giorni scorsi. In tal caso, le ‘cause di forza maggiore’ dovrebbero poter consentire di proseguire il servizio all’interno dei locali, anche per evitare di dare un disservizio ai consumatori/utenti. Ma tale circostanza non e’ stata prevista dal governo con la conseguenza – assurda – che alcuni ristoranti sarebbero stati multati per aver fatto entrare nel locale i clienti”, spiega il movimento dei consumatori.