**Covid: discoteche chiuse, sui social è rivolta**

27

Roma, 24 dic. (Adnkronos) – La decisione del governo di richiudere le discoteche alla luce del rialzo dei casi di Covid, dovuto al diffondersi della variante Omicron, ha scatenato roventi proteste sui social. Gli utenti esprimono in massa il loro netto dissenso, con decine di post in cui manifestano di non gradire la misura stabilita dall’esecutivo. “Ma quindi discoteche chiuse? Eppure Speranza, Draghi e compagnia avevano detto che col greenpass e i vaccini non ci sarebbero state più chiusure. Chi glielo dice ai gestori delle discoteche che continueranno a perdere soldi? I prossimi che chiuderanno saranno cinema e ristoranti”, twitta un utente.