Covid: Draghi, ‘enormi disuguaglianze in accesso ai vaccini’

10

Roma, 27 ago. (Adnkronos) – “In molte economie avanzate la pandemia è sempre più sotto controllo, ma purtroppo non è così nei paesi più poveri del mondo. Ci sono state delle enormi disuguaglianze in termini di accesso ai vaccini. Nei paesi ad alto reddito quasi il 60% della popolazione ha ricevuto almeno una dose, mentre in quelli a basso reddito tale cifra è solo pari all’1,4%”. Così il premier Mario Draghi intervenendo alla Conferenza del G20 Compact with Africa.