Covid, Fimmg. ‘Già 2mila medici famiglia usano algoritmo per priorità vaccino’

29

Roma, 6 mag. (Adnkronos Salute) – “La medicina di famiglia ha cercato di ottimizzare i tempi di individuazione dei pazienti da vaccinare per primi contro il Covid, all’interno della fascia d’età indicata dal piano vaccinale. Abbiamo creato così un algoritmo che offre uno strumento in più al medico. Sulla base di tutte le linee guida e di altri elementi, la medicina generale ha chiesto agli informatici di creare l’algoritmo che stiamo già usando”. Lo ha detto Tommasa Maio, segretaria nazionale della Fimmg continuità assistenziale, intervenendo all’incontro on line “Proteggersi dall’herpes zoster, un’occasione da non perdere. Quando l’innovazione incontra la prevenzione”, organizzato da Gsk Italia.