Covid: Gallera, ‘io rappresentavo un sistema, decisioni in sintonia con presidente’

4

Milano, 3 mag. (Adnkronos) – “Io ho rappresentato un sistema; ero la figura apicale di un sistema fatto di grandi professionisti. Ogni decisione è sempre stata assunta in sintonia con il presidente, la giunta e i maggiori esperti della Regione Lombardia. Ho dato il massimo, ma poi ho preso atto delle volontà della politica. Ci può stare”. A parlare è l’ex assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, che affida all’Adnkronos la sua lettura dei fatti occorsi nell’ultimo anno in Lombardia, con il cambio al vertice dell’assessorato al Welfare, ora guidato da Letizia Moratti e la gestione della pandemia.