Covid, giro di vite in Campania: De Luca chiude ville comunali, lungomari e piazze. Alt a fiere e mercati

136
in foto Vincenzo De Luca (Imagoeconomica)

Arriva la stretta della Regione Campania su mobilità e attività mercatali. Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha firmato un’ordinanza che dispone ulteriori limitazioni alla mobilità. L’ordinanza dispone, con decorrenza da domani, giovedì 11 marzo, e fino a domenica 21 marzo, la chiusura al pubblico di parchi urbani, ville comunali, giardini pubblici, lungomari e piazze, “fatta salva la possibilità di accesso e deflusso agli esercizi commerciali aperti e alle abitazioni private”. I luoghi indicati resteranno aperti al pubblico solo nella fascia oraria dalle 7.30 alle 8.30. “I soggetti competenti garantiscono la chiusura di eventuali porte e varchi di accesso”, si legge nell’ordinanza che sarà pubblicata a breve sul Bollettino ufficiale della Regione Campania.