Covid, il dg del Cotugno: Presi alla sprovvista da un incremento così veloce

36
In foto Maurizio Di Mauro

“C’e’ stato un incremento cosi’ veloce del numero dei contagiati che ci ha preso un po’ tutti alla sprovvista”. Lo ha detto Maurizio di Mauro, direttore generale dell’Azienda dei Colli, a margine del Premio Sepe. “Fondamentalmente – ha spiegato – pensavamo al fenomeno del rientro, dell’importazione del virus, ma poi interi nuclei familiari si sono contagiati. Ciononostante in questo momento abbiamo una rete regionale che ci consente di essere abbastanza tranquilli”. “Ma dobbiamo pensare al peggio – ha affermato – e creare le condizioni favorevoli per cui ci siano posti di terapia intensiva disponibili in tutta la regione per immaginare una situazione piu’ drammatica”. La programmazione regionale per l’aumento dei posti letto da destinare a pazienti covid positivi, “e’ partita subito con tre Fasi, A, B e C”.