Covid, in Campania nuova impennata: 2.761 positivi. 20 morti in dieci giorni. Altri 17 in terapia intensiva

52

Nuova impennata di contagi da Covid-19 in Campania nelle ultime 24 ore: sono 2.761 i positivi (14.781 tamponi effettuati) di cui 238 emersi dallo screening effettuato nel comune di Arzano, in provincia di Napoli, dichiarata zona rossa lo scorso 20 ottobre. Sono 112 i sintomatici e 2.649 i asintomatici. I deceduti tra il 16 e il 26 ottobre sono 20 e i guariti 575. A comunicarlo l’Unità di crisi regionale. Il numero dei contagiati da inizio epidemia sale a 43.355 mentre i deceduti sono 607. Aumentano anche i guariti che sono 9.907. I tamponi complessivi 886.553 di cui 14.781 eseguiti ieri. Sono 140 i posti letto di terapia intensiva occupati in Campania, con un aumento di 17 ricoveri in più rispetto a ieri. Sono 227 i posti letto di terapia intensiva attivabili su base regionale, si legge nel bollettino odierno diffuso dall’Unità di crisi della Regione Campania. Sono 1.210 i posti letto di degenza occupati (+19 rispetto a ieri) su 1.500 posti letto di degenza attivabili.