Covid, in Campania circa 741 mila vaccinazioni, superato il mezzo milione di prime dosi

43
in foto l'hub vaccinale presso la Stazione Marittima a Napoli (Imagoeconomica)

In Campania sono stati somministrati, fino alle 12 di oggi, 740.657 dosi di vaccino: 506.658 prime dosi e 233.999 seconde dosi. A comunicarlo l’Unità di crisi della Regione che segnala, inoltre, che per gli over 80, la percentuale dei vaccinati è del 62,55% (229.855 dosi), del personale del mondo della scuola, compreso quello delle università è del 78,67% (129.230 dosi), quella delle forze dell’ordine del 80,50% (24.356 dosi). Le dosi di vaccino per gli operatori sanitari e socio sanitari sono 176.905 (93,44%), per gli ospiti delle Rsa 13.336 (87,18%), 13.882 (20,63%) per le categorie fragili 13.882 (20,63%), per il personale non sanitario 34.076 (85,40%) e per le fasce over 70, conviventi-caregiver, vigili del fuoco e polizia penitenziaria 119.017 (23,81%). L’Unità di crisi ha ricordato che per molte categorie è ancora aperta la piattaforma per le adesioni e che la percentuale dei vaccinati varia in relazione alle adesioni ricevute. Anche in virtù di un aumento numerico delle somministrazioni potrebbe esserci un decremento in termini percentuali dovuto quindi all’aumento delle adesioni.