Covid: in Lombardia seconda dose Pfizer Moderna a 42 giorni a partire da domani

73

Milano, 6 mag. (Adnkronos) – In Lombardia sarà a partire dalle prenotazioni di domani, venerdì 7 maggio, che le seconde dosi di Pfizer e Moderna saranno fissate nella sesta settimana (35-42 giorni) e non più a 21 o 28. Lo hanno chiarito sia il presidente Attilio Fontana che la sua vice, Letizia Moratti.