**Covid: indagine pm Roma, tra presunti intermediari vaccini anche proposta da estero**

14

Roma, 23 feb. (Adnkronos) – Tra le proposte per forniture di vaccini contro il coronavirus finite al vaglio della Procura di Roma ce n’è anche una arrivata dall’estero da un presunto intermediario. La polizia giudiziaria, Nas e Gdf, sta conducendo le indagini coordinate dal procuratore aggiunto Nunzia D’Elia, per appurare eventuali illeciti fra le proposte che gli uffici del commissario straordinario per l’emergenza Covid guidati da Domenico Arcuri hanno segnalato con un esposto. Nel fascicolo si ipotizza il reato di ricettazione.