Covid Italia, Bassetti: “Finita emergenza ma non convivenza con virus”

11

(Adnkronos) – L’emergenza covid in Italia oggi è finta ma non la convivenza con il virus. Ad affermarlo all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, commentando il monitoraggio settimanale Covid Iss-ministero della Salute. I dati settimanali del monitoraggio Covid Iss-ministero della Salute “confermano quello che negli ospedali si vede da settimane, le nostre terapie intensive sono alleggerite dalla pressione di tanti casi. Certo ci sono sempre i malati, ma spesso sono in ospedale per altre patologie e poi si scopre che sono positivi al Covid. La situazione negli ospedali è stabile, il virus circola e ci siamo stabilizzati in alto come numero dei contagi. La previsione che dalla primavera si sarebbe potuti tornare a respirare è evidente, non è finita la convivenza col virus ma l’emergenza che abbiamo visto fino alla settimana scorsa”, afferma l’esperto.  

“La variante Omicron, grazie alle vaccinazioni, è diventata un virus depotenziato, endemico e maggiormente aggredibile e con cui si può convivere”, aggiunge Bassetti e sulla possibilità che l’Italia sia al ‘giro di boa’ della pandemia l’infettivologo avverte che “il giro di boa è già avvenuto da noi durante l’inverno appena passato quando – conclude – milioni di italiani si sono protetti dal virus con il vaccino”.