Covid: Lega, ‘Milano zona rossa ma 300 persone in moschea abusiva’

32

Milano, 10 apr. (Adnkronos) – La situazione delle moschee abusive a Milano è ormai un’emergenza. Pur essendo Milano in zona rossa la moschea abusiva di via Cavalcanti è stracolma in più giorni e nei diversi orari delle preghiere. Sia giovedì che venerdì si sono radunate oltre 300 persone alla volta, addirittura con le file e le guardie di sicurezza all’esterno”. A denunciarlo sono Silvia Sardone, eurodeputata della Lega e Samuele Piscina, presidente leghista del Municipio 2.