Covid: manifestanti Cobas a Roma, ‘Global Health vergognoso, presidi sanitari nei territori’

39

Roma, 21 mag. (Adnkronos) – “Questo vertice è vergognoso, l’italia con i suoi 120mila morti è uno dei paesi con il più alto numero di morti in rapporto alla popolazione. Questo è frutto delle politiche sanitarie italiane, noi chiediamo un servizio sanitario nazionale che apra a presidi di prossimità nei territori in maniera da curare le persone già a casa senza dover ricorrere all’ospedalizzazione che non è adeguata alle necessità”. Così all’Adnkronos i manifestanti dei Cobas che oggi hanno occupato le strade di Roma partendo da Piazza San Pancrazio dove era in corso il Global Health Summit. Il corteo, costituito da diverse centinaia di persone, è poi sceso verso viale Trastevere, dirigendosi verso il ministero della Salute, ma è stato intercettato dalla polizia disperdendosi poco dopo.