Covid: Moratti, ‘con vaccini in azienda garantito anche diritto al lavoro’ (2)

12

(Adnkronos) – Il protocollo, ha spiegato ancora la vicepresidente, “rientra in una iniziativa di sanità pubblica e rispetta gli indirizzi nazionali e regionali in tema di priorità: è un canale parallelo che si aggiunge al canale dei medici, degli ospedali, dei centri massivi che stiamo organizzando per poter vaccinare tutti i cittadini lombardi il prima possibile”. Il protocollo si può allargare: “E’ previsto che altre associazioni di categoria possano aderire, abbiamo già avuto la disponibilità e l’interesse di Confcommercio, Confesercenti e Coldiretti. I numeri possono essere più importanti” dei 300-400 mila lavoratori indicati ieri da Confindustria Lombardia.