Covid, nell’ultima settimana giù i contagi (-13%). Calo record a Napoli. Ma aumentano ricoveri e morti

33

In calo i contagi settimanali da Covid-19 mentre cresce il numero di ricoveri e decessi. E’ quanto emerge dal monitoraggio della Fondazione Gimbe, secondo il quale, nella settimana tra il 13 e il 19 luglio si registrano 631.693 contagi (-13,3%) e 823 decessi (+18,9%), di cui 75 riferiti a periodi precedenti. I ricoverati con sintomi sono 1.251 in più, (+12,9%), mentre quelli in terapia intensiva 38 in più (+10,1%).”Dopo 5 settimane di aumento – dichiara Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe – il numero dei nuovi casi settimanali registra una flessione (-13,3% rispetto alla settimana precedente). Nella settimana 13-19 luglio i nuovi casi si attestano oltre quota 631 mila, con una media mobile a 7 giorni che si colloca intorno a 90 mila casi al giorno”. Nella settimana 13-19 luglio in 6 Regioni si registra un incremento percentuale dei nuovi casi (dal +0,6% delle Marche al +28,6% della Valle D’Aosta), mentre nelle restanti 15 una diminuzione (dal -0,6% del Piemonte al -18,8% della Campania). Rispetto alla settimana precedente, in 71 Province si rileva una diminuzione dei nuovi casi (dal -24,2% di Napoli al -0,1% di Biella), mentre le rimanenti 36 province registrano un aumento percentuale dei nuovi casi (dal +0,1% di Teramo al +28,7% di Gorizia).