Covid, Rappuoli: ‘Scienza fa uscire da crisi ma in Italia servono fondi’

17

Milano, 20 lug. (Adnkronos Salute) – “In Italia si può lavorare agli stessi ritmi e con la stessa qualità internazionale. Servono strutture dedicate, ci sono molti ricercatori motivati ma mancano i finanziamenti e la libertà dei ricercatori di costruire laboratori competitivi. Non abbiamo niente da invidiare ai ricercatori esteri. Speriamo che in seguito a questa pandemia, con il Pnrr, si facciano investimenti in Italia per tenere e coltivare scienziati di alto livello che rendano il nostro paese competitivo”. Lo ha detto Rino Rappuoli, direttore scientifico e responsabile Ricerca e Sviluppo di Gsk Vaccines, ospite d’onore dell’incontro organizzato, in occasione della ‘Giornata del ricercatore’, da Ics Maugeri Spa Società Benefit, con il patrocinio della Fondazione Salvatore Maugeri.