Covid: Red Ronnie non ha diffamato Burioni, tribunale lo assolve

35

Roma, 16 apr. (Adnkronos) – Il giudice monocratico del tribunale di Bologna ha assolto in primo grado Red Ronnie dall’accusa di diffamazione aggravata nei confronti di Roberto Burioni. Il noto virologo aveva querelato il giornalista, il cui vero nome è Gabriele Ansaloni, per alcune frasi che Red Ronnie aveva pubblicato, nel 2016, sul suo profilo Facebook e che accusavano il medico di “ricerca di protagonismo” e di “interessi economici”. “Rispetto la sentenza che mi lascia sconcertato -dice Roberto Burioni all’Adnkronos- attendo le motivazioni per decidere come procedere”.