Covid: Ronzulli, ‘su limite posti a tavola scelta linea della logica e dei dati’

17

Roma, 3 giu. (Adnkronos) – “Sul limite dei posti ai tavoli dei ristoranti si è scelto di seguire la logica e, soprattutto, i dati. E’ passato il ragionevole principio secondo il quale le limitazioni devono essere proporzionate ai rischi ed è importante che per i tavoli all’aperto non ci siano restrizioni e che per quelli al chiuso si sia deciso di andare oltre il limite delle 4 persone”. Così Licia Ronzulli di Fi.