Covid: Russia, ritirata l’idrossiclorochina dai protocolli di cura

15

Madrid, 7 mag. (Adnkronos/Epa) – L’idrossiclorochina, farmaco che Donald Trump e Jair Bolsonaro fra gli altri si erano intestarditi a promuovere nei loro Paesi nel quadro delle cure per i pazienti colpiti da covid, malgrado l’assenza di prove scientifiche a dimostrane l’utilità, è stata ritirata, in Russia, dai protocolli di cura. Il ministero della Salute ha aggiornato il protocollo per la cura dei pazienti di covid: sono inclusi solo cinque farmaci anti virali (Favipiravir, Remdesivir, Immunoglobulina umana, Interferone alfa e Umifenovir).