Covid: Salvini, ‘non lasciamo a Grecia e Spagna l’esclusiva del divertimento’

13

Roma, 21 mag. (Adnkronos) – “Non avere ancora una data di riapertura dei locali e delle discoteche, è un pregiudizio ideologico. Io preferisco 300 ragazzi in un posto controllato piuttosto che in una spiaggia senza regole e poi non lasciamo a Spagna e Grecia l’esclusiva del divertimento, altrimenti la gente scappa”. Lo dice Matteo Salvini a Radio Radio.