Covid, Santagada: Entro marzo contagiati 6 italiani su 10. Con Omicron pandemia verso la fibe

24

“Probabilmente entro la fine del 2022, salvo lo sviluppo di un’altra variante, quasi tutta la popolazione bene o male incontrerà l’Omicron che potrebbe contagiare il 60 per cento della popolazione entro marzo. Questa variante ha avviato una nuova fase della pandemia e potrebbe avvicinarla alla sua fine”. Lo ha detto l’assessore comunale con delega alla Salute, Vincenzo Santagada, nel corso della sua relazione al Consiglio comunale sull’andamento della pandemia da covid in città. Santagada ha sottolineato che “sebbene nessun Paese sia fuori dalla foresta della pandemia, oggi abbiamo nuovi strumenti per prevenire e trattare il covid: dalla vaccinazione ai nuovi farmaci ai quali si dovrebbe facilitare l’accesso, ma soprattutto la continua ed efficace prevenzione mediante l’uso corretto dei dispositivi di protezione personale attraverso campagne di comunicazione e sensibilizzazione utilizzando tutti i mezzi a disposizione dell’amministrazione”.