Covid, sono 300 mila i napoletani che rifiutano il vaccino: open day Pfizer e Moderna per convincere i refrattari

64
(Imagoeconomica)

Sono circa 300mila i cittadini napoletani, di tutte le fasce di età, che non si sono mai iscritti in piattaforma per ricevere il vaccino. Da quanto apprende LaPresse da fonti sanitarie, si sta tentando di sensibilizzare questa enorme platea attraverso gli open day ‘prima dose’ organizzati dall’Asl Napoli 1 Centro, Pfizer e Moderna, considerando lo scetticismo che c’è per i vaccini AstraZeneca e Johnson & Johnson. Il primo open day prima dose è in corso oggi, gli altri invece si terranno domani, giovedì 22 e venerdì 23 luglio e sono aperti a tutte le fasce d’età. Oggi e domani saranno somministrate 3mila dosi di vaccino Moderna nell’hub della Fagianeria nel Bosco di Capodimonte, dalle 8 alle 20; giovedì 22 e venerdì 23 luglio saranno somministrate 3mila dosi di vaccino Pfizer nell’hub della Stazione Marittima, dalle 8 alle 18, e venerdì 23 luglio saranno somministrate 5mila dosi nell’hangar Atitech di Capodichino, dalle 9 alle 20.