Covid: Speranza, ‘dire no sotto i 40 anni inaccettabile, danno al paese’

8

Roma, 25 lug. (Adnkronos) – “Quando da qualche parte politica arriva un messaggio sbagliato si fa un danno al paese, quando qualcuno dice che sotto i 40 anni ci si può anche non vaccinare si fa un danno al paese e questo non è accettabile”. Così il ministro della Salute Roberto Speranza, alla festa di Articolo 1 a Bologna, richiamando una frase del leader della Lega MAtteo Salvini.