**Covid: Vissani, ‘aprire 6 aprile? No, chiudiamo tutto, anche delivery e vediamo che fanno!’**

12

Roma, 26 mar. (Adnkronos) – “Restare aperti dal 6 aprile a pranzo e a cena? Non sono d’accordo. Andare contro la legge non paga: dobbiamo stare uniti e restare tutti chiusi. Tutti: panetterie, pasticcerie, ristoranti, pizzerie, anche il delivery. Chiudiamo per settimane e vediamo che fanno. Bisogna essere più furbi, perché ci stanno massacrando e così non si può continuare”. Sono le parole che il celebre chef Gianfranco Vissani affida all’Adnkronos, per commentare la situazione dei ristoratori italiani, anche alla luce della protesta lanciata da 1200 ristoratori italiani che resteranno aperti dal 6 aprile su iniziativa del Mio Italia, il Movimento Imprese Ospitalità.