Crac Amato, rinvio a giudizio per Mussari e Ceccuzzi

45

Il gup di Salerno Vincenzo Di Florio ha rinviato a giudizio, tra gli altri, l’ex presidente di Mps Giuseppe Mussari e l’ex sindaco di Siena Franco Ceccuzzi Il gup di Salerno Vincenzo Di Florio ha rinviato a giudizio, tra gli altri, l’ex presidente di Mps Giuseppe Mussari e l’ex sindaco di Siena Franco Ceccuzzi nell’ambito del procedimento scaturito dall’inchiesta sul crac del pastificio salernitano Amato. I due devono rispondere di concorso in bancarotta fraudolenta. Con loro, davanti al secondo collegio penale (presidente Ubaldo Perrotta) di Salerno, l’ex vicepresidente della commissione finanze della Camera Paolo Del Mese e componenti del consiglio di amministrazione della Banca della Campania. La prima udienza del processo si terra’ il 16 aprile prossimo. Il gup ha accolto le richieste del pm Vincenzo Senatore.