Credente e discreta, chi è lady Bolsonaro

7

Brasilia, 29 ott. (AdnKronos) – Discreta, semplice e molto credente. Michelle Bolsonaro, la nuova first lady del Brasile, sembra contrastare nettamente con la figura estremista, populista e sessista del marito Jair, . Rimasta dietro le quinte nel corso della campagna elettorale, la 36enne originaria di Brasilia e madre di due bambine, ora avrà tutti i riflettori sono puntati su di lei.Michelle è la terza moglie del candidato di estrema destra. I due si sono incontrati nel 2007. Lei, all’epoca 27enne, era segretaria alla Camera dei deputati. Lui, che aveva il doppio dei suoi anni, dopo averla conosciuta le fece un’offerta di lavoro. Una proposta che portò a un matrimonio celebrato prima con cerimonia civile nel 2008 e, sei anni dopo, con rito religioso officiato dal pastore Silas Malafaia. Esonerata in virtù di una legge nazionale sul nepotismo che impediva ai due di lavorare insieme, oggi svolge un lavoro di volontariato nella Chiesa, dedicando parte del suo tempo a persone con disabilità. In particolare ha imparato il linguaggio dei segni e si occupa di tradurre i messaggi del marito in Libra, la lingua brasiliana per sordomuti. “È una chiamata che ho, essere vicino alle persone con disabilità, ai sordi. Ho molto amore per quella comunità”, ha affermato. Nota per i suoi gusti semplici, Michelle in una rara intervista rilasciata durante la campagna elettorale, ha inoltre rivelato di aver imparato a “non negare acqua e cibo a nessuno” e spera di seguire la tradizione delle first lady brasiliane, occupandosi di “tutte le possibili attività sociali”, sebbene non abbia ancora precisato come.

La coppia ha una figlia, Laura, sulla quale l’ex capitano dell’esercito – orgoglioso dei suoi tre figli maschi avuti nei due precedenti matrimoni – una volta ha spiegato: “C’è stato un errore al momento del concepimento ed è venuta femmina”.Ma se i media ne hanno messo in luce l’atteggiamento riguardoso e composto, Michelle, madre di una figlia di 16 anni nata da un precedente matrimonio e della piccola Laura, 8 anni, è anche una donna di carattere. “Non gli rende la vita facile. È molto severa”, ha detto il pastore Malafaia. “Bolsonaro dice che quando litiga con le sue figlie, non interviene perché ha paura”, ha svelato al sito G1 del gruppo Globo.