‘Credevo che’, lectio magistralis di Simonetta Agnello Hornby

33

Milano, 17 mag. (AdnKronos) – Qual era la condizione femminile prima del 1946, anno dell’estensione del diritto di voto alle donne, e come è cambiata oggi? Esiste parità di diritti tra uomo e donna, in famiglia e nel lavoro? A partire dalla sua esperienza personale a Londra come avvocato e giudice, Simonetta Agnello Hornby parlerà delle diverse forme della violenza domestica.

La lectio magistralis, in programma mercoledì 23 maggio alle ore 15, si svolge a conclusione del corso di perfezionamento ‘La violenza contro donne e minori: conoscere e contrastare il fenomeno’, il primo che un ateneo lombardo organizza su questo tema. L’incontro sarà introdotto dal rettore, professoressa Maria Cristina Messa. Seguirà la consegna degli attestati e gli interventi dei corsisti.

A chiusura del corso, interverranno: Marina Calloni, Patrizia Farina, Claudia Pecorella, Giorgia Serughetti (Comitato di coordinamento del Corso). La conferenza e la cerimonia di consegna degli attestati sono parte delle attività̀ per le celebrazioni del ventennale dell’Università di Milano-Bicocca. L’ingresso è libero e gratuito. Il corso è stato promosso dal Centro di ricerca dipartimentale Edv Italy Project.